La MR.GAME azienda nata dalle ceneri di un altro grande produttore di flipper in Italia, la ZACCARIA con sede a Calderara di Reno (BOLOGNA) nata negli anni '70, �stata la piu' grande e importante produttrice di flipper fino al 1987 anno in cui e' uscito lo STARS PHOENIX ultima macchina prodotta prima della chiusura definitiva.

Rilevata da nuova gestione nel 1988 la ZACCARIA divenne MR.GAME e in breve tempo ricominci�la produzione ma non dei comuni flipper che da sempre eravamo abituati a vedere nelle sale giochi, ma di macchine totalmente ridisegnate e progettate da zero, e mentre gli americani (WILLIAMS E BALLY) inzeppavano i loro modelli con lampeggianti colorati (tipo quelli delle ambulanze) la MR.GAME fece uscire il "DAKAR" il flipper della nuova generazione, che nell insieme racchiudeva nuovi e radicali cambiamenti a partire dal mobile laccato lucido, alle nuove impugnature, (non piu' i soliti due tastini per giocare) alla testata e piano da gioco piu' grandi, per arrivare addirittura anche nella forma delle gambe che erano rettangolari invece che di forma convenzionale a "L", per arrivare veramente al top del top cio�..il monitor.

Si perch�non avendo nessun display nel vetro della testata il monitor serviva per tenere il punteggio, i crediti, e il numero delle palline, ma cosa ancor pi fantastica �che a seconda dei punti o di dove veniva mandata la pallina si poteva giocare sul piccolo monitor a dei videogames di abilit� cosa che rendeva la partita molto piu' avvincente visto che si giocava a due giochi in uno.

Dopo il "DAKAR" venne prodotto nel 1988 il "MOTOR SHOW" flipper proveniente da un vecchio progetto ZACCARIA di qualche anno prima (il FAST TRACK), il MOTOR SHOW era esplicitamente dedicato alla manifestazione motoristica che si svolge ogni anno a Bologna e non a caso e' stato il modello che si �visto pi frequentemente in giro per bar e sale giochi.

Il modello che segu�nbsp; fu il "MAC ATTACK" che oltre a i due classici tasti sulle impugnature aveva altri due tasti situati sopra che servivano a sparare la pallina dai cannoni situati sul piano da gioco, per il resto non ci furono radicali cambiamenti a quelli che erano i modelli precedenti.

In fine l' ultimo modello che MR.GAME ha prodotto e' stato il "WORLD CUP 90" nel 1990 e dedicato ai mondiali di calcio che si svolgevano proprio in quel periodo.

Il "WORLD CUP 90" non era un flipper dove bisognava fare punti a volonta', difatti non veniva neppure segnato il punteggio

di gioco perch�la regola era di segnare piu' goal possibili e non punti, non per niente in alto sul tavolo da gioco era stata posta una porta con tanto di portiere e nel monitor si poteva giocare addirittura a un vero videogames di calcio con tanto di rigori.

Purtroppo pero' il "WORLD CUP 90" non ebbe molto successo e dopo questa macchina la MR.GAME cess�la produzione di flipper e chiuse definitivamente i battenti e con essa fin� anche l' epoca del flipper MADE IN ITALY.

 

DAKAR 1988

 

MOTOR SHOW 1988

 

MAC ATTACK 1989

 

WORLD CUP 90 1990